Image1\

IN COLLABORAZIONE CON

 

 

CON IL PATROCINIO DI

CEEUDECO, Centro Europeo para el Derecho del Consumo

AIBADA, Asociación Iberoamericana para el Derecho Alimentario

 

SPONSOR

 

CONVEGNO DEL 13.06.2014

I DIECI ANNI DEL “PACCHETTO IGIENE” FRA TUTELA DELLA SALUTE, CRISI ECONOMICA ED ESIGENZA DI RILANCIO DELLE IMPRESE 

PALAZZO BORSALINO, VENERDI' 13 GIUGNO 2014 ORE 9,00 – 17,00
IL CONVEGNO E' ACCREDITATO ECM E ORDINE DEGLI AVVOCATI. L'ISCRIZIONE E' OBBLIGATORIA

VEDI DETTAGLI

*********************************************************************

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN LEGISLAZIONE ALIMENTARE 

LE ISCRIZIONI AL CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN LEGISLAZIONE ALIMENTARE SI SONO CHIUSE IN DATA 14 MARZO 2014.

EVENTUALI RICHIESTE IN DEROGA AL TERMINE PREVISTO POSSONO ESSERE EFFETTUATE SCRIVENDO DIRETTAMENTE AL DIRETTORE DEL CORSO AVV. VITO RUBINO ALL'INDIRIZZO E.MAIL: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. E SARANNO CONDIZIONATE A DISPONIBILITA' DELLA STRUTTURA.

AVVISO:

Si comunica che lo svolgimento della V edizione del CORSO è CONFERMATA.

Le lezioni inizieranno regolarmente il giorno venerdì 4 aprile p.v. presso Palazzo Borsalino in Alessandria e contemporaneamente in diretta streaming, come da programma.

Coloro che hanno aderito mediante compilazione del form di iscrizione sono invitati a completare la procedura mediante pagamento delle rispettive quote con le modalità di seguito descritte:

se il pagamento è disposto DA ENTI PUBBLICI, occorre effettuarlo con le seguenti modalità:

beneficiario:

DIPARTIMENTO di GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale “A. Avogadro”.

sul :

CONTO DI TESORERIA N. 158384

Con la causale:

DIGSP – CAFLA 2014 + cognome iscritto

Se il pagamento è disposto da privati (aziende o persone fisiche diverse da Enti pubblici) con  BONIFICO BANCARIO

Beneficiario:

DIPARTIMENTO di GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale “A. Avogadro”.

IBAN : IT 87 O 05696 10000 000010005X04 -  BANCA POPOLARE DI SONDRIO

Con la causale:

DIGSP – CAFLA 2014 + cognome iscritto

Per eventuali chiarimenti è possibile contattare il Direttore del Corso, prof. Rubino, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Il Corso di Alta Formazione in Legislazione Alimentare.

Il diritto alimentare è materia complessa che interessa ormai ampia parte dell'industria manifatturiera italiana e della distribuzione al consumo.

La natura "multilivello" della disciplina (nazionale, dell'Unione europea ed internazionale) rende particolarmente difficile per gli operatori orientarsi ed individuare correttamente le norme da applicare. Al contempo la "trasversalità" delle discipline coinvolte (diritto agrario, diritto dell'Unione europea, diritto penale, diritto amministrativo, diritto civile etc.) impone di interrelare saperi diversi ed il continuo confronto fra schemi e criteri interpretativi fra loro non del tutto omogenei.

A tutto ciò si aggiunge la natura intrinsecamente "tecnica" della maggior parte delle norme coinvolte, per lo più dotate di disposizioni che rinviano a nozioni di chimica, biologia, scienze delle preparazioni alimentari, veterinaria etc.

Ne risulta un quadro poliedrico in cui l'incontro fra "scienza" e "diritto" è l'unico strumento per poter offrire all'operatore ed all'interprete gli strumenti che gli consentano di orientarsi in questa filiera estremamente complessa ed affascinante.

Il Corso di Alta Formazione in Legislazione Alimentare nasce su questi presupposti: favorire l'incontro di saperi diversi, offrire ad operatori del settore, pubblici ufficiali, professionisti e studenti in formazione specialistica l'occasione di discutere di problemi attuali e di temi generali, in un dosato equilibrio fra basi giuridiche e contenuti tecnico-scientifici.

L'obiettivo è fornire un quadro complessivo ed al contempo dettagliato della legislazione alimentare, garantendo- anche grazie al supporto di adeguati strumenti informatici- molteplici occasioni di incontro e confronto sia fra docenti-discenti, sia fra gli stessi partecipanti chiamati a costruire una vera e propria "community" degli "allievi CAFLA".

L'occasione di incontro potrà offrire, inoltre, utili sinergie anche dopo la conclusione dell'attività didattica, accompagnando ciascuno dei partecipanti nello svolgimento della propria attività lavorativa o professionale.

LA V EDIZIONE- APRILE/GIUGNO 2014.

Il Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell'Università degli Studi del Piemonte Orientale ha deliberato nel proprio Consiglio del 23 Ottobre 2013 l'attivazione della V edizione del Corso, che si terrà in Alessandria nel periodo Aprile- Giugno 2014.

La V edizione del Corso di Alta Formazione in Legislazione Alimentare si presenterà rinnovata nei moduli e nei contenuti, per dare maggiore spazio ai due temi di particolare importanza nel periodo di riferimento: l’etichettatura degli alimenti, con l’approssimarsi dell’entrata in vigore del regolamento 1169/2011 U.E. sulle informazioni alimentari ai consumatori e le sue disposizione esecutive/attuative, nonché l’annunciata riforma della disciplina dell’igiene degli alimenti a 10 anni dalla pubblicazione del “pacchetto igiene”.

Il Corso sfrutterà le più avanzate soluzioni tecnologiche della c.d. "teledidattica" per ampliare l'offerta formativa e consentire ai partecipanti di fruire pienamente del rapporto con i docenti coinvolti:

  • Tutte le lezioni saranno riprese, video trasmesse in diretta via internet e rese disponibili in modalità “streaming on demand” per 4 mesi dopo la conclusione del corso, onde consentire a ciascun partecipante di vedere e ri-vedere le lezioni anche in caso di assenza occasionale dall’aula o di distanza dalla sede delle lezioni che non consenta la frequenza fisica;
  • Alcune lezioni saranno rese disponibili SOLO on line, onde consentire l’ampliamente dell’offerta formativa senza allungare eccessivamente la durata del Corso;
  • Tutti gli iscritti potranno proseguire le discussioni avviate in aula dopo le lezioni attraverso un FORUM con gli altri frequentanti ed i docenti, attivo fino alla fine dell’anno del corso;
  • I partecipanti potranno fruire del materiale didattico fornito dai docenti nell’apposita area “download”;
  • A tutti i partecipanti saranno riservati posti e condizioni di accesso privilegiato ad altre iniziative che durante gli anni successivi mirino a completare o ad aggiornare le conoscenze acquisite nel Corso;
  • A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di iscrizione, e, in caso di volontaria adesione al test di apprendimento finale (non obbligatorio) con esito favorevole una attestazione integrativa di “profitto”;
  • I partecipanti che lo desiderino potranno iscriversi nell’area “ALUMNI” del sito del Corso, pubblicamente consultabile, per rendere evidente la propria partecipazione al  Corso.

GIORNI, ORARI E LUOGO DELLE LEZIONI.

Tutte le lezioni si terranno il venerdì, presso la sede del Dpartimento di Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale secondo il calendario riportato nell'apposita sezione "programma" di questo sito.

Le lezioni si terranno dalle 10,00 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 17,00.